Come funziona: Controllo della partenza

Scopri come il tuo sistema lavora con la tecnologia 3D-Intelligence.

GRIPONE include diverse strategie di controllo. Tutte sono collegate al sistema di controllo 3D-INTELLIGENCE, ma ogni strategia funziona seguendo un algoritmo specifico.

Se si vuole descrivere la strategia di controllo di partenza in poche parole, si può dire che l’utente fissare un valore obiettivo di impennata (durante la partenza). Quando l’impennata del pneumatico anteriore è più grande di questo valore, la strategia inizia a ridurre la potenza. Quando l’impennata del pneumatico anteriore tornare alla normalità (sotto il valore) alla fermata strategia per ridurre la potenza.

La strategia di partenza è la più semplice ma il calcolo della velocità del veicolo reale è la più complessa perché quando la velocità del moto è vicino a zero (0) la differenza tra la velocità anteriore e velocità posteriore potrebbe essere molto grande (e questo rende l’algoritmo molto instabile). La velocità reale del veicolo è utilizzata per stimare il livello impennamento come nella strategia di controllo della impennata. Quando il livello di impennata supera il valore di riferimento, la strategia inizia a ridurre la potenza. Quando il livello di impennata ritorna sotto il valore di riferimento, la strategia smette di ridurre la potenza.

La velocità del veicolo reale è uno dei calcoli più complessi inclusi nelle strategie GRIPONE. Un valore molto accurato di tale velocità deriva dalla corretta inizializzazione della piattaforma inerziale. Senza la piattaforma inerziale IMU la stima della velocità del veicolo reale potrebbe essere menoprecisa (anche se il sistema può funzionare bene comunque).