Come funziona: Controllo della trazione

Scopri come il tuo sistema lavora con la tecnologia 3D-Intelligence

GRIPone includere diverse strategie di controllo. Tutte le strategie sono collegate al sistema di controllo 3D-INTELLIGENCE, ma ogni strategia funziona seguendo un algoritmo specifico.

Se si vuole descrivere la strategia di controllo di trazione in poche parole, si può dire che l’utente fissa un valore target di slittamento (in GRIPONE S3 è rappresentato dal parametro SLIP TARGET%). Quando lo slittamento del pneumatico posteriore è maggiore di questo valore, la strategia inizia a ridurre la potenza. Quando lo slittamento posteriore torna alla normalità (al disotto del valore), la strategia smette di ridurre la potenza.

La strategia di controllo trazione può sembrare abbastanza semplice ma la realtà è un po differente. Il sistema usa un cosiddetto “target” per definire un livello sicuro di slittamento della ruota posteriore. Il valore target, usato dal controllo di trazione, non è fisso ma viene ricalcolato 200 volte al secondo, basandosi su diversi parametri come l’angolo di piega, il carico ruota, la velocità e la forza di drag. 3D-INTELLIGENCE elabora il segnale dei sensori velocità e della piattaforma inerziale IMU per stimare lo stato dinamico della moto (l’angolo di piega, il carico, il drag, etc.) e comunica le informazioni all’algoritmo della strategia di controllo trazione. La strategia usa queste informazioni per variare in maniera pertinente il valore del target.

Il valore del target cambia in accordo con le condizioni della moto. Quando le condizioni rendono lo slittamento della ruota posteriore pericoloso, il valore di target si abbassa. Quando le condizioni rendono lo slittamento della ruota posteriore utile per migliorare l’accelerazione, il valore di target si alza. La riduzione di potenza attuata dalla strategia di controllo trazione è calcolata in maniera proporzionale alla differenza tra il valore di target e il valore di slittamento della ruota posteriore. Maggiore è la differenza tra i due valore e maggiore sarà la riduzione di potenza.